Test borrelia-zecca

  • SAI CHE?

    Le zecche sono insetti che vivono nel sottobosco e nelle foreste delle zone climatiche temperate. Questi insetti possono essere infettati da un batterio (Borrelia) che può essere trasmesso agli uomini (1%-2% di rischio di trasmissione) durante il morso sul braccio, la gamba o qualsiasi altra parte del corpo non protetta dai vestiti. Il batterio Borrelia colpisce il sistema nervoso e può portare a disturbi neurologici gravi.

  • COSA FA?

    Verifica la presenza di anticorpi anti-Borrelia a seguito di un morso da parte di una zecca.

  • PER CHI?

    Il Test è indicato a tutte quelle persone che hanno subito un morso di zecca. Va eseguito tra le 2 e le 4 settimane successive al morso della zecca o non appena appare una infiammazione circolare (eritema) in corrispondenza del morso.

  • COME FUNZIONA?

    Quando viene trasmesso il batterio Borrelia attraverso il morso della zecca, il sistema immunitario produce rapidamente specifici anticorpi IgM. Gli anticorpi circolano nel sangue e legano i batteri che incontrano.
    Il Test si basa su una reazione immunocromatografica volta al riconoscimento delle IgM specifiche per il batterio Borrelia.

  • PERCHÈ FARLO?

    Le zecche sono insetti che vivono nel sottobosco e nelle foreste delle zone climatiche temperate. Questi insetti possono essere infettati da un batterio (Borrelia) che può essere trasmesso agli uomini (1%-2% di rischio di trasmissione) durante il morso sul braccio, la gamba o qualsiasi altra parte del corpo non protetta da vestiti. Il batterio Borrelia colpisce il sistema nervoso e può portare a disturbi neurologici gravi. Questa infezione può anche causare lesioni cutanee e/o artrite. Dal terzo fino al decimo giorno, o addirittura fino a qualche settimana dopo il morso, una infiammazione/rossore (eritema) può apparire nella regione colpita. L’infiammazione può essere accompagnata da febbre.
    Controllare la presenza di questo batterio nel sangue è un ottimo strumento per verificare il proprio stato di salute ed eventualmente intraprendere le necessarie azioni di contrasto.

Concordanza del 93,75% con i metodi di riferimento / laboratorio.

COSA
CONTIENE?

    1 busta sigillata in alluminio contenente: 1 dispositivo per il test e 1 bustina essiccante, 1 pipetta di plastica; 1 flaconcino contagocce contenente 1mL di soluzione diluente, 2 pungidito indolori sterili per il campionamento, 1 garza disinfettante e 1 foglio di istruzioni per l’uso.

RISORSE
UTILI