Test infezioni vie urinarie (3 test)

  • SAI CHE?

    L’infezione urinaria rappresenta la patologia più frequente delle vie urinarie che comprendono: condotti urinari, vescica, dotti urinari e bacinetto renale. Di norma l’infezione ha inizio nel dotto urinario e si può estendere successivamente alle vie urinarie superiori fino a raggiungere i reni.

  • COSA FA?

    Controlla la presenza di leucociti, proteine, sangue e nitriti nelle urine per verificare infezioni nelle vie urinarie causate da batteri.

  • PER CHI?

    Tutte le persone che soffrono di disturbi saltuari e/o ricorrenti delle vie urinarie.

  • COME FUNZIONA?

    Il test contiene delle strisce in plastica sulle quali sono applicate diverse aree reattive che a contatto con le urine andranno a modificare la propria colorazione (contiene scheda per confronto colorazione "aree reattive"). Il test è destinato all’analisi qualitativa e semi-quantitativa nelle urine di: leucociti, sangue, nitriti e proteine.

  • PERCHÈ FARLO?

    Uomini, donne e bambini possono contrarre quest’infezione. Sono soprattutto le donne a soffrirne perché i brevi dotti urinari favoriscono la penetrazione dei germi patogeni. Sono interessati anche gli uomini in età avanzata se la prostata ingrossata impedisce il deflusso delle urine. Nelle persone sane l’urina non contiene batteri. Una delle misure più importanti per mantenere la sterilità delle vie urinarie è quella di liberare regolarmente e completamente la vescica. I sintomi possono essere molto diversi: bruciore, continuo stimolo ad urinare e, nei casi più gravi, dolori lombari, febbre e tremiti di febbre. Inoltre le urine possono essere torbide e/o avere un odore intenso.

COSA
CONTIENE?

    3 buste sigillate di alluminio contenenti ciascuna: 1 strip-Test infezioni vie urinarie ed una bustina essiccante; 3 contenitori di plastica per il campione delle urine, 1 carta comparativa dei colori 1 foglietto di istruzioni per l'uso.

RISORSE
UTILI