AMNIOCHECK

  • A COSA SERVE
    AMNIOCHECK?

    Amniocheck di PRIMA® Lab è il Test rilevatore di perdite di liquido amniotico. Studiato e progettato per evidenziare qualunque tipo di perdita, anche minima (100 microlitri, ovvero una goccia minuscola), Amniocheck consente un monitoraggio continuo, 24 ore su 24, con risultati rapidi e attendibili. Il rilevamento del livello del pH consente di discriminare con facilità le perdite di urina o le normali perdite vaginali da quelle di liquido amniotico.

  • COS'È IL
    LIQUIDO AMNIOTICO?

    Il liquido amniotico è una sostanza composta quasi esclusivamente da acqua (più del 90%) e sali minerali, oltre che da altre sostanze necessarie alla crescita del feto. Le funzioni principali assolte dal liquido amniotico sono dunque di nutrizione, protezione del futuro nascituro da traumi, suoni e rumori provenienti dall'esterno e di regolazione termica.
    Per nove mesi il feto si muove all'interno di questa sostanza che lo protegge dall'ambiente esterno e lo nutre, permettendo alla mamma di percepirne i movimenti senza subire danni o lesioni ai propri organi interni. A partire dalla 38esima settimana di gravidanza il liquido amniotico diminuirà, ad indicare che il feto si sta preparando alla nascita.

  • CHI USA
    AMNIOCHECK?

    Amniocheck è uno strumento utile sia per uso professionale che privato. Ginecologi ed ostetriche possono utilizzarlo per effettuare screening di routine o verificare eventuali sospetti di perdite di liquido amniotico, specialmente se queste non sono continue.

  • COME FUNZIONA
    AMNIOCHECK?

    Posizionare l'assorbente sull'intimo quotidiano, sino ad un massimo di 12 ore per singolo pezzo, rimuoverlo quando si avverte una sensazione di umidità/bagnato e attendere 15 minuti per la verifica dei risultati. La rilevazione del dispositivo Amniocheck è specifica per fluidi vaginali, quindi la presenza di perdite di urina o di fisiologiche perdite vaginali non generano risultati positivi.
    Amniocheck contiene un polimero che cambia colore a seconda del tipo di fluido riscontrato: se il livello di pH rilevato è pari o superiori a 6,5 allora vi è una perdita di liquido amniotico e l'assorbente assumerà una colorazione sui toni del verde/blu. Se invece il livello di pH è inferiore a tale soglia allora la colorazione del dispositivo rimarrà sui toni del giallo ad indicare delle normali perdite vaginali o di urina.

  • PERCHÈ FARLO?

    1. Metodo non invasivo e facile da usare
    2. Diagnosi precoce della PROM
    3. È possibile evitare dell'esame speculum
    4. Una riduzione del tempo trascorso in ospedale
    5. Un rischio ridotto di infezione dall'esame dello speculum (in particolare se sono necessari esami ripetuti)
    6. La rilevazione accidentale di possibili infezioni vaginali
    7. Riduzione dei costi di monitoraggio costante delle possibili perdite di liquido amniotico

  • COSA CONTIENE?

    • n.5 Assorbenti per rilevazione di perdite di liquido amniotico,
    • istruzioni d’uso.